Curling Club Lugano

Ottimo risultato delle due squadre del Curling club Lugano al torneo dell’amicizia, organizzato dal Curling Club Ronco s/A. lo scorso fine settimana alla Siberia di Ascona.

Il bel tempo, l’ottima organizzazione ed un ghiaccio quasi perfetto hanno permesso alle 12 squadre partecipanti di godere di una due giorni di ottimo curling.
Ad imporsi è stata la squadra di Skip Jürg (con Ema, Frank e Gilulio) che nell’ultimo e decisivo atto è riuscita ad avere la meglio, alla fine di un derby tiratissimo e ricco di colpi di scena, sull’altro team di Lugano guidato da Skip Andy Vanetta, il quale, in squadra con Gerry, Danilo e Nuno, è comunque riuscito a portare a casa un brillante terzo posto finale.

I ragazzi di Jürg, dopo aver sconfitto nella terza partita il forte Team Fiore di Skip Pepo Morotti, fino a quel momento un vero e proprio rullo compressore, si sono presentati al decisivo atto finale a punteggio pieno; mentre il Team Vanetta, avendo concesso un punto nel secondo match contro Ascona Pasinelli, portava in dote 5 punti e, per agguantare l’ambito titolo, si vedeva dunque costretto a vincere la sfida in famiglia.

La partita parte subito bene per Il Team Vanetta, che infatti nel primo end riesce nell’impresa di rubare addirittura una casa da 5. La partita sembrerebbe già segnata, ma Jürg e compagni non si scoraggiano e nel secondo end marcano 3 punti. Nel terzo end Andy fa il suo dovere ed incamera il sesto punto e nel quarto end Jürg riesce a fare altrettanto. Si va dunque al giro di boa di metà partita sul punteggio di 6-4 in favore del Team Vanetta. Improvvisamente l’inerzia della partita cambia e il Team Jürg riesce a rubare per ben quattro volte un punto agli avversari e ad aggiudicarsi la partita (8-6 il risultato finale) ed il torneo. Un plauso comunque agli sconfitti, i quali hanno dato vita ad un match combattuto e ricco di colpi di scena.

Ancora una volta il ghiaccio della Siberia di Ascona si conferma particolarmente congeniale alle squadre di Lugano. Si conclude così una splendida due giorni di curling, condita dall’ottimo cibo preparato dagli organizzatori del CC Ronco s/A.