Curling Club Lugano

Cari soci, la stagione 2017-2018 del Curling Club Lugano è ai blocchi di partenza: domenica 20 agosto ci ritroveremo tutti alla Resega per il primo allenamento sul ghiaccio. Di seguito le prime date disponibili:

  • Domenica 20.08.2017 dalle 20.00
  • Domenica 27.08.2017 dalle 20.45
  • Domenica 03.09.2017 dalle 20.15

Il calendario completo è disponibile a questa pagina.

Ricordiamo a tutti l'appuntamento di Sportissima 2017 in programma domenica 10 settembre, per i quali siamo sempre alla ricerca di aiutanti (anche "part-time") che possano introdurre i presenti al nostro meraviglioso sport. Chi fosse a disposizione ma non si è ancora annunciato, può contattare Fabione al più presto - grazie mille da parte di tutto il comitato!!

La parola alle squadre luganesi che hanno preso parte al 52esimo torneo internaizonale estivo di Cortina d'Ampezzo (Italia) dal 15 al 18 giugno scorso.

Team NOTE:

Prestazione modesta al 52º International Curling Summer Tournament di Cortina di Lugano NOTE (Frank Rezzonico, Emanuele Vitali e Gerry Bramati), che hanno inizialmente rimediato sconfitte di misura contro i ginevrini di Lully 1 skippati da Razafimahefa (5-7) e gli svizzero-tedeschi Midlanders (7-10), oltre una netta sconfitta contro il Lully 2 di Humber (3-8).
Soltanto nell'ultima partita del torneo è giunta la vittoria per 7-3 contro Austria Junior. Si qualifica quindi 29ª su 38 team, rispettivamente a due e quattro posizioni di distacco dalle altre luganesi.
Al di là del risultato sportivo, come ogni anno il torneo di Cortina si è confermato un appuntamento immancabile dal punto di vista sociale, goliardico e turistico, grazie alla straordinaria organizzazione locale e allo splendido scenario delle Dolomiti, baciate quest'anno dal bel tempo.

Team Brancaleone:

Nella sempre incantevole cornice delle Dolomiti (tra l'altro con un tempo stupendo) ci siamo presentati al famosissimo torneo di Cortina d'Ampezzo con la collaudata squadra BRANCALEONE. Unica differenza: abbiamo invertito Skip e Vice-Skip.
La squadra composta da Elisabetta(LisiBusy), Danilo(Clandestino), Davide(AndyLaRotula)e AndreaChi? ha, tra un gin-tonic e l'altro, conquistato la "meritevole" 25esima posizione, vincendo 2 partite su 4.
La nota più positiva, come sempre, è stata la cornice di amicizie nuove e vecchie che questo torneo ci regala sempre.

Team EUIUA:

Lo scorso 6 maggio il Golf & Curling di Faido ha organizzato una gara a 9 buche ed un corso di introduzione al golf presso il Golf Club Le Gerre di Losone.
L’evento era aperto anche ai curlers ticinesi ed ecco che i soci del CC Lugano Gloria, Maura e Nuno hanno accolto al volo l’invito prendendo parte a questo interessante e divertente pomeriggio.

L’incontro è iniziato con una breve passeggiata tra le 18 buche del magnifico campo di Losone e con un’introduzione teorica.

Il gruppo, composto in tutto da una decina di partecipanti, ha poi preso contatto con bastoni (guai a chiamarle mazze!) e palline presso l’Academy Course sotto l’attenta guida del pro maestro Emanuele De Giorgi. Dopo un momento di swing con “lanci lunghi” ecco che i neofiti hanno avuto la possibilità di cimentarsi in una goliardica gara nel green dell’Academy: qui si sono visti i curlers in azione con tiri di putt, mira, velocità e direzione con sorprendenti risultati.

Insomma il golf si è rivelato per diverse sfumature simile al curling: tecnica, tattica, lanci differenti, assenza di arbitro e fairplay nei confronti degli avversari.

La giornata si è conclusa con un ricco e goloso aperitivo e con l’ottima cena presso il ristorante Green da Lorenzo situato nell’accogliente struttura del Club Le Gerre in cui il gruppo di principianti si è riunito con i partecipanti alla gara 9 buche.

Malgrado la pioggia il pomeriggio si è contraddistinto per la piacevole compagnia, ringraziamo Devibella Caratti-Grassi e il comitato faidese per l’ottima organizzazione e per la simpatica iniziativa!

Il torneo di Torino, organizzato per il quinto anno dagli amici del Draghi Curling Club sotto la guida sapiente di Grazia e Davide, rappresenta ormai una consolidata tradizione di fine stagione per il team EUIUA del CC Lugano. Con la torinese Orietta (socia del CC Chiasso), Gianfranco, Giulio e Fabrizio (skip) hanno affrontato la trasferta in Piemonte ottenendo un buon 17o posto su 36 squadre partecipanti.

All'inizio molto promettente contro gli amici Bassotti, squadra torinese caratterizzata da una simpatia davvero esuberante e con i quali abbiamo passato uno splendido sabato sera, è seguita una sconfitta piuttosto importante contro i futuri vincitori del team Genève Lully (skip Cedric Hinnen), vera "bestia nera" dei Luganesi in quanto li abbiamo incontrati in diverse occasioni spesso uscendone sconfitti (ma non sempre!). Nella giornata di sabato si è disputata solo una partita, vinta contro gli statunitensi del Charlotte CC con il promettente nome "Here for the wine" (foto sopra), la squadra che - secondo noi - meglio ha interpretato lo Spirit of Curling che caratterizza la kermesse torinese - thank you friends! Agganciato il gruppo di testa con la settima posizione provvisoria, la domenica ha visto la sfida Euiua - Stonati, altra compagine piemontese: buona partita fino al sesto end, ma all'ulimo due take-out mancati hanno precluso qualsiasi possibilià di vittoria, andata agli Stonati per 9 a 6.

Complimenti all'altra squadra luganese, il team Note (con Federica, Frank e Emanuele), che dopo un "percorso netto" nelle prime tre partite e la prima posizione provvisoria ha dovuto capitolare negli ultimi due incontri, concludendo all'ottimo 4o posto. Attendiamo con piacere il loro resoconto.

Il ringraziamento degli EUIUA va a tutto lo staff impegnato sin dalla domenica precedente nella preparazione delle piste (trovate in ottimo stato, con curl regolare anche se non pronunciato e buona velocità). È stato un piacere essere presenti e per essere sicuri abbiamo già confermato la nostra partecipazione all'edizione 2018, che si terrà dal 4 al 6 maggio.

> Classifica finale (che non tiene conto delle due finali "chiuse" 1 v 2 e 3 v 4)

C'era anche il CC Lugano a festeggiare i 50 anni del Curling Club Chiasso, festeggiati degnamente in occasione del Torneo di Primavera 2017 organizzato dagli amici momò alla Resega nel weekend 28-30 aprile. Per l'occasione, il torneo è stato portato a 36 squadre in tre gruppi, che hanno affrontato quattro turni e - per i migliori 12 - anche un quinto turno di finale.

Il miglior risultato per il CC Lugano l'ha colto il team Fabione, con Fabio (skip), Maura, Pat, Gloria e Fabrizio: 2 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta hanno permesso al team di ottenere un buon 12o posto dopo i turni preliminari ed entrare quindi nel lotto delle finaliste, concludendo il torneo con una vittoria e la risalita al 7o posto. Alla premiazione il team ha potuto ricevere il "Premio Città di Lugano"!

Ottimo torneo anche per i iTirasass (con skip Stefano, Elzbieta, Giorgio e Giuliano): anche per loro 2 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta che però (a causa dei pochi ends scritti) non ha permesso l'accesso alla finale: alla fine ne è risultato un 14o rango - bravi!

Diciassettesimo rango finale per la terza squadra luganese in lizza, i Resegadüsc con Igor (skip), Cristiana, Stefania, Nuno e Giulio: due vittorie e due sconfitte per loro.

Il torneo è stato vinto dal team Uzwil (skip Romano Ruch), seguito da due compagini di Chiasso: l'Apèro Team e le Ladies+1. Ottimo risultato complessivo per le squadre ticinesi, che sono riuscite a piazzare ben 5 teams nelle prime 10 posizioni.

Il torneo è stato organizzato in modo assolutamente impeccabile e molto apprezzati sono stati anche gli eventi collaterali a cui il CC Chiasso ha pensato per divertire ed intrattenere i presenti. Il CC Lugano si complimenta nuovamente con gli amici di Chiasso per questo traguardo invidiabile e per la perfetta organizzazione, curata in ogni minimo dettaglio.

> Articolo sul sito del CC Chiasso